Rubano costosi capi di abbigliamento: due donne nei guai

Rubano costosi capi di abbigliamento: due donne nei guai

21 agosto 2018

Dovranno rispondere di furto aggravato due giovani donne sorprese, a rubare capi di abbigliamento, all’interno di un esercizio commerciali di Atripalda. Colte in flagranza di reato,  per loro, è scattata una denuncia in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria. La refurtiva recuperata è stata restituita all’avente diritto.

Ad entrare in azione i carabinieri della Stazione di Atripalda che, a seguito della segnalazione degli addetti alla sicurezza, hanno raggiunto e bloccato le donne.

Quest’ultime, infatti,  dopo aver rimosso le placche antitaccheggio da vari capi vestiari, li hanno nascosti nelle loro borse per eludere i controlli all’uscita del negozio.  All’esito dell’immediata perquisizione veicolare e della successiva perquisizione domiciliare, i Carabinieri hanno rinvenuto altri capi di abbigliamento asportati dal medesimo esercizio commerciale.