Roma, morto l’architetto avellinese Francesco D’Onofrio

28 luglio 2014

Avellino – E’ morto quest’oggi a Roma l’architetto Francesco D’Onofrio, già dipendente al Comune di Avellino come responsabile Servizio Piani e Programmi del settore pianificazione ed uso del territorio e collaboratore in passato presso l’Ente Provincia.
D’Onofrio, 62enne militante della sinistra cittadina e molto presente anche nell’ambito delle attività sindacali della Fp Cgil, secondo quanto appreso, si sarebbe tolto la vita quando era nella capitale per far visita alla figlia. Sulle cause del decesso sono tuttavia in corso indagini da parte degli organi inquirenti di Roma.