Rogo Urciuoli, allerta ancora alta per il rischio ambientale

Rogo Urciuoli, allerta ancora alta per il rischio ambientale

23 luglio 2016

Su richiesta del Comune di Atripalda, giovedì 21 luglio, presso la sede del municipio, si è riunito il tavolo tecnico per un aggiornamento sulle indagini cominciate all’indomani dell’incendio scoppiato presso l’autodemolizioni Urciuoli di contrada Giacchi.

Presenti per il Comune di Atripalda il sindaco Paolo Spagnuolo, l’assessore Antonio Prezioso e il geometra Vincenzo Caronia, e le rappresentanze dei comuni di Avellino e di Aiello del Sabato.

Non sono ancora disponibili i risultati dei rilevamenti della qualità dell’aria effettuati dall’Arpac, e quelli svolti dall’Asl Avellino 2 che ha provveduto a prelevare dai terreni ortaggi e frutta.

I tecnici dell’Arpac hanno comunicato che da lunedì sul territorio atripaldese e successivamente negli altri comuni interessati, inizieranno campionamenti TOP Soil di terreno, così come individuato sulle planimetrie che i comuni hanno predisposto.

Resta quindi alta l’attenzione dell’amministrazione affinché si venga in possesso di dati certi in tempi rapidi.


Latests News

Droga, a Caserta arrestato figlio boss della famiglia Schiavone

Sgominata dai carabinieri, nel casertano, un’organizzazione dedita allo spaccio di

6 luglio 2020

Chiusano, assegno civico agli under 35 per tre anni

A Chiusano arriva l’assegno civico per gli under 35. Dopo

6 luglio 2020