Roghi illegali di residui vegetali, 3 denunce a Forino

Roghi illegali di residui vegetali, 3 denunce a Forino

16 luglio 2017

I Carabinieri della Compagnia di Baiano, durante appositi servizi predisposti per contrastare il fenomeno di incendi boschivi e della pratica dell’abbruciamento dei residui vegetali e forestali, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria tre persone ritenute responsabili di immissione nell’aria di fumi nocivi e combustione illecita di rifiuti.

Nell’attuale periodo di grave stato di rischio per gli incendi boschivi, che hanno visto una particolare emergenza in Campania, i militari hanno denunciato tre persone responsabili di aver appiccato roghi in tre diverse aree boschive, allo scopo di eliminare residui vegetali prodotti dalla lavorazione di castagneti e noccioleti.

Tale condotta, oltre a rivelarsi particolarmente pericolosa per il clima torrido registrato in questi giorni, aveva provocato anche un evidente fastidio ai cittadini del Comune di Forino per l’alta concentrazione di fumo nell’aria.

Alla luce degli inconfutabili elementi colpevolezza raccolti, nei confronti delle tre persone è dunque scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.