Roberti: “Presidi di giustizia al posto degli ex tribunali”

Roberti: “Presidi di giustizia al posto degli ex tribunali”

5 dicembre 2018

L’assessore regionale Franco Roberti rilancia la sfida per gli ex tribunali. Intervenuta a Sant’Angelo dei Lombardi in un incontro con amministratori, avvocati ed esperti, l’assessore alla Sicurezza rimarca il ruolo fondamentale della giustizia di prossimità, anche se auspica un servizio mirato, tarato sulle reali esigenze del territorio.

Recuperare i piccoli tribunali, così come erano strutturati prima del 2012, è un’operazione destinata a fallire in partenza. L’ex magistrato pensa invece ad uffici e servizi di prossimità per cittadini, perché l’esigenza di giustizia manifestata dalle comunità c’è ed è manifestata anche in maniera netta.

Roberti sembra guardare ad una sorta di presidio di giustizia che possa interessarsi dei reati ambientali e urbanistici e guidare, direttamente dal territorio, la polizia nelle attività di indagine.

Gli accorpamenti, è il grido di allarme che arriva dagli amministratori locali presenti, hanno provato più danni che vantaggi. A Roma è prevista una manifestazione delle trenta comunità rimaste senza palazzo di Giustizia. Chissà che quell’appuntamento non possa rappresentare il punto di ripartenza di una sfida che resta quantomai attuale.

Le parole dell’assessore di Palazzo Santa Lucia hanno in ogni caso aperto uno spiraglio su un dibattito rimasto ai margini per troppo tempo.