DIARIO DAL RITIRO/ Il sudore dopo il riposo. Migliorini e Ngawa ok

DIARIO DAL RITIRO/ Il sudore dopo il riposo. Migliorini e Ngawa ok

18 luglio 2018

di Claudio De Vito – Le rassicurazioni di Walter Taccone in mattinata per tornare più sereni in campo nel pomeriggio. Dopo la mattina libera tra relax e palestra, l’Avellino si è ritrovato all’arena “Pietro Mennea” per riprendere le operazioni sull’erba naturale. Seduta tattica per Michele Marcolini che ha affinato i meccanismi del 3-5-2 con Marco Migliorini nuovamente protagonista in difesa.

Il difensore di Peschiera del Garda ha risolto i guai fisici riprendendosi il ruolo di perno tra Santiago Morero e Simone Pecorini. Dentro anche Pierre Ngawa dopo la forte influenza durata tre giorni. Ancora out invece Nicola Falasco alle prese con i problemi muscolari al retto femorale. Al gruppo si è aggregato questo pomeriggio il giovane attaccante ex Ternana Under 17 Patrick Moreschini, classe 2001, tesserato per la Primavera.

Ancora nessuna traccia invece del transfer argentino di Marco Curado che senza via libera non potrà scendere in campo venerdì contro la Roma. Seconda parte dell’allenamento di natura atletica con la consueta dote di fondo per incrementare la resistenza.

Intanto Walter Taccone è rientrato poco prima delle 18.30 da Roma dove ha depositato la terza fideiussione per l’iscrizione. Un documento in più che attesta la buona fede del club biancoverde in vista del rush finale col fiato sospeso. Il patron è convinto del semaforo verde del Consiglio Federale ma lo scenario più plausibile dovrebbe essere il seguente: esclusione dall’organico di B sancita dal commissario straordinario Roberto Fabbricini e ribaltamento del provvedimento in sede di Collegio di Garanzia del Coni con ricorso che sarà presentato all’inizio della settimana prossima.