Rissa dopo Avellino-Reggina, Daspo per 4 tifosi irpini

Rissa dopo Avellino-Reggina, Daspo per 4 tifosi irpini

16 novembre 2019

Rissa dopo Avellino-Reggina, Daspo per 4 tifosi irpini. Il provvedimento ha colpito un 49enne (tre anni), un 36enne (3 anni), un 25enne (tre anni) ed un 24enne (3 anni e sei mesi).

I 4 irpini scatenarono la rissa al termine del match del 27 ottobre scorso a Pianodardine con oltre 10 tifosi calabresi. I 4 si appostarono nei pressi di un’area di riformimento, per tendere un agguato ai supporters avversari. In tanti non raccolsero le provocazioni, ma una decina si fermarono. Scesi dai veicoli, si scaraventrono contro gli irpini che ebbero la peggio: le loro auto furono gravemente danneggiate, con rottura del parabrezza anteriore, dei finestrini laterali e dello specchietto. La rissa durò pochi secondi: i tifosi reggini si allontanarono rapidamente facendo perdere le proprie tracce.