Rilancio ex Irisbus al palo: la Fiom irpina a Bologna

Rilancio ex Irisbus al palo: la Fiom irpina a Bologna

24 aprile 2018

Ex Irisbus al palo, la Fiom irpina va a Bologna. Giovedì 26 aprile alle 11.30, nella sede emiliana della Fiom Cgil, è in programma una conferenza stampa congiunta che servirà a fare il punto sul futuro degli stabilimenti ex Irisbus di Flumeri e della Menarini di Bologna coinvolti nel piano di rilancio targata Industria Italiana Autobus.

“E’ il momento di far fronte comune per sbloccare una vertenza che vede in gioco migliaia di posti di lavoro”, precisa il segretario provinciale della Fiom Sergio Scarpa.

Il sindacato irpino chiede chiarezza e garanzie sul futuro dello stabilimento irpino e di un progetto industriale che richiede nuovi investitori pubblici per il definitivo salto di qualità. “Del Rosso ha bisogno di altre risorse finanziarie, il piano industriale è di fatto al palo. Occorre fare presto per non restare tagliati fuori dal mercato. Industria Italiana Autobus ha ottenuto delle buone commesse, ma i pullman devono essere prodotti in Italia. Il polo nazionale per la produzione di autobus è nato con questo obiettivo. Purtroppo, nonostante le nostre pressioni e i tanti incontri ministeriali, il traguardo resta ancora lontano”.

La conferenza stampa, che sarà seguita in collegamento diretto dalla sede di Avellino della Cgil, parteciperanno, insieme ai delegati degli stabilimenti, anche il segretario nazionale Michele De Palma e il segretario della Fiom emiliana Bruno Papignani.