Rifiuti, conclusa l’udienza del Riesame per il dissequestro dello Stir

Rifiuti, conclusa l’udienza del Riesame per il dissequestro dello Stir

by 17 febbraio 2017

Si è appena conclusa l’udienza al Tribunale del Riesame sull’istanza di dissequestro dello Stir di Pianodardine avanzata da IrpiniAmbiente.

In giornata, al più tardi domattina, verrà reso noto l’esito del parere dei magistrati che dovranno valutare se le prescrizioni imposte dal Gip Fiore nel decreto di sequestro preventivo dell’ex Cdr siano state o meno soddisfatte.

Come riferito ieri dai sindaci che hanno preso parte al tavolo in Prefettura, la permanenza o meno dei sigilli apposti dal Noe all’ex Cdr di Avellino potrebbe in qualche maniera portare alla risoluzione (seppur temporanea) dell’emergenza rifiuti che rischia di abbattersi sull’intera provincia.

E’ bene ricordare che, nonostante i sigilli, il provvedimento della Magistratura non ha portato ad una vera e propria chiusura dell’impianto lasciando a chi di dovere 90 giorni di tempo per rimuovere tutte le irregolarità che hanno portato anche all’iscrizione nel registro degli indagati dei responsabili di impianto e società con l’accusa di gestione illecita dei rifiuti e molestie olfattive.