Rifiuti, braccio di ferro con Pratola Serra: Irpiniambiente chiama il Prefetto

Rifiuti, braccio di ferro con Pratola Serra: Irpiniambiente chiama il Prefetto

23 luglio 2019

Querelle rifiuti, Irpiniambiente chiama il Prefetto. E’ stata inoltrata, questa mattina, una richiesta di convocazione urgente al Prefetto di Avellino, “per la verifica e l’esame della problematica relativa all’ordinanza sindacale del Comune di Pratola Serra, con la quale è stata affidato ad altro gestore il servizio di raccolta, già contestata dalla società Irpiniambiente e verso la quale, come atto dovuto, è in elaborazione il ricorso alle sedi giudiziarie per il ripristino dei principi e delle regole sancite dalla Legge Regionale 14/16 e dal dlgs 50/2016 che dispone in tema di contratti pubblici”.

Irpiniambiente ha, inoltre, esplicitamente richiesto al Prefetto di Avellino, la convocazione dei responsabili degli uffici finanziari e tecnici e dell’Organo di revisione, per i rapporti economico-finanziari, per conoscere il transito e la destinazione dei rifiuti e per la gestione e eventuale riattribuzione della forza lavoro come previsto in sede di passaggio di cantiere.