Reyer, De Raffaele esulta: “Vittoria pesante, Tucci ci teneva a battere la Scandone”

Reyer, De Raffaele esulta: “Vittoria pesante, Tucci ci teneva a battere la Scandone”

4 dicembre 2016

Coach Walter De Raffaele esulta nella sala stampa del Paladelmauro, dopo la vittoria ottenuta in un finale concitato sulla Sidigas Avellino, successo che permette ai veneti di agguantare gli avellinesi a quota 14 punti in campionato.

“Vittoria pesante – esordisce il coach – ottenuta contro una squadra di grande spessore e ben allenata. E’ stata una settimana molto dura per noi, anche per i viaggi di Champions che si sbattono da una parte all’altra dell’Europa, ma al netto degli ultimi secondi e degli errori in lunetta di Leunen siamo stati superiori”.

40′ ben giocati secondo il tecnico orogranata: “Abbiamo meritato di vincere, bravi i ragazzi a seguire il piano partita pur rischiando qualcosa nel finale. Il dato che mi soddisfa maggiormente è quello al rimbalzo: +5 rispetto ai padroni di casa e ciò dimostra che siamo stati coerenti nelle scelte. Alla fine Ejim, Hagins e Haynes sono stati determinanti”.

Vittoria, quella odierna, dedicata al vice Gianluca Tucci, originario di Avellino ed ex proprio della Scandone: “Ci teneva molto a vincere qui e non posso non dedicargli il successo”.

 


Commenti

  1. […] Reyer, De Raffaele esulta: “Vittoria pesante, Tucci ci teneva a battere la Scandone” […]