In Irpinia uno dei maggiori esperti europei di consolidamento e restauro di edifici monumentali

In Irpinia uno dei maggiori esperti europei di consolidamento e restauro di edifici monumentali

2 novembre 2016

In Irpinia sbarca uno dei maggiori esperti in Italia e all’estero nel Consolidamento e Restauro di edifici monumentali.

Stiamo parlando di Massimo Mariani, ingegnere e architetto, con Lauree Magistrali, abilitato in entrambe le professioni.

Mariani sarà docente dei seminari di alto contenuto tecnico organizzati dall’Ordine degli Ingegneri di Avellino, presieduto da Antonio Fasulo, in programma domani – giovedì 3 – e venerdì 4 novembre presso l’Abbazia del Loreto a Mercogliano.

Il seminario di domani, “Studio dei dissesti strutturali degli edifici in muratura e loro consolidamento e restauro con l’acciaio”, avrà inizio alle 14.30 e si terrà nel Salone degli Arazzi del Palazzo Abbaziale di Loreto.

Mariani, tra le altre cose, ha insegnato “Geotecnica e Geologia Applicata alle Opere di Ingegneria” del Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Geologiche dell’Università di Perugia; in questo ambito ha progettato e diretto importanti interventi di consolidamento di città in dissesto idrogeologico. È titolare, inoltre dello Studio per la Ricerche Applicate a Perugia ed è Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Di recente, lo abbiamo visto diverse volte in tv, a seguito del terremoto del centro Italia, dove ha ribadito che per le peculiarità del territorio appenninico, borghi e case andrebbero controllati ciclicamente perché l’evoluzione dei materiali e delle tecniche di costruzione è costante.

“La soluzione – secondo Mariani – sarebbe semplice ed efficace: interventi di consolidamento su strutture preesistenti. Mariani, più volte, ha spiegato perché la gran parte degli edifici di Amatrice e Accumoli hanno ceduto”.