Repole accoglie appello di Cucciniello delle Acli

9 febbraio 2013

Rosanna Repole, candidata Pd alla Camera per le prossime elezioni politiche di febbraio, raccoglie l’appello delle Acli nazionali e del delegato della sezione ‘Pace e Stili di Vita’ Alfredo Cucciniello, in difesa del Servizio Civile Nazionale aderendo alla Campagna della CNESC (Conferenza Nazionale degli Enti di Servizio Civile accreditati) ‘UN’ALLEANZA PER IL FUTURO DEL SERVIZIO CIVILE’. L’iniziativa, mirata a far prendere posizione ai candidati alle prossime elezioni politiche per una difesa del servizio civile nelle aule parlamentari, ha incontrato la sensibilità della Prof.ssa Repole che ha dichiarato:”Il Servizio Civile è un’opportunità importante per il Paese che, negli ultimi anni, ha coinvolto circa un milione e 300 mila persone, ma soprattutto resta una grande opportunità per il Sud ed un momento di formazione per i giovani che si scoprono impegnati civicamente in attività concrete utili alle comunità. In un momento di grande difficoltà generale, il Servizio Civile rappresenta inoltre un’occasione di respiro per le fasce sociali più deboli. Vista l’importanza della questione- conclude la Repole- invito gli amministratori e i rappresentanti locali a condividere l’appello ed aderire all’iniziativa per permettere la sopravvivenza di un’ esperienza necessaria allo sviluppo sociale e civile del nostro Paese”