Renzi in tour a Napoli e Salerno, si rinsalda patto con De Luca

Renzi in tour a Napoli e Salerno, si rinsalda patto con De Luca

24 aprile 2016

Si rinsalda il legame tra il Premier Matteo Renzi è il Governatore campano Vincenzo De Luca che oggi ha ospitato il presidente del Consiglio nel suo tour a Pompei, Napoli e Salerno.

Nel capoluogo salernitano Renzi ha fatto tappa alla stazione Marittima disegnata dalla compianta archistar Hadid. “Salerno – ha detto Renzi – sta vivendo una fase di rinascita sotto il profilo delle grandi opere soprattutto grazie al lavoro svolto da questa amministrazione. Solo chi vive di pregiudizio non si rende conto di questa trasformazione”.

In mattinata il premier è stato a Napoli per firmare, in Prefettura, il “Patto per la Campania”, un accordo previsto dal masterplan per il Mezzogiorno.

Con Renzi c’erano il governatore Vincenzo De Luca e il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti.

“Un anno fa, di questi tempi, dissi che De Luca presidente della Campania avrebbe smosso il Pil dell’Italia: non era una frase ad effetto, ma ne sono convinto. Ho visto quello che De Luca ha fatto a Salerno in termini di investimenti e lavori”.

Queste le parole di Matteo Renzi in conferenza stampa, dopo la firma del Patto per la Campania con il governatore della Campania De Luca.

“Metto il nostro onore a a garanzia di questo progetto. L’onore per noi è importante, finalmente si fa sul serio, l’epoca degli sprechi la mandiamo in soffitta”, ha aggiunto il premier.

Foto: Governo.it


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.

Latests News

Scosse di terremoto in Alta Irpinia: magnitudo 1.4

Diverse scosse di terremoto sono state registrate in mattinata in

20 ottobre 2017

Endocrinologia, l’associazione irpina Ameir a Roma

L’Ameir, l’Associazione malati endocrini irpina, ancora protagonista a livello nazionale

20 ottobre 2017