Renzi-De Luca, subito 50 milioni di euro per Avellino. Finanziata anche la bonifica dell’ex Isochimica

Renzi-De Luca, subito 50 milioni di euro per Avellino. Finanziata anche la bonifica dell’ex Isochimica

25 aprile 2016

Isochimica, completamento Lioni-Grotta, elettrificazione Salerno-Avellino: questo ed altro nei circa 50 milioni di euro di investimento inseriti nel Patto per la Campania esclusivamente per la provincia di Avellino.

Ma il Patto firmato da Renzi e De Luca prevede diversi stanziamenti a livello regionale, con quote parte per Avellino, su forestazione, depurazione, reti idriche e comparti produttivi come automotive, aerospazio e agroalimentare.

Nel particolare, per l’asse ambiente, come promesso dal governatore De Luca, ci sarà l’ex Isochimica di Borgo Ferrovia.

Governo e Regione, nel piano regionale bonifiche ed in applicazione al piano recentemente approvato dal Comune di Avellino, finanzieranno con 12,3 milioni euro complessivi la bonifica dell’area. Inoltre c’è l’avvio del piano di trasferimento delle ecoballe che riguarda anche l’Asi diPianodardine.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.