Renzi: “Abolizione totale di Quota 100”. Gubitosa: “Non si tocca, basta tagliare sempre ai lavoratori”

Renzi: “Abolizione totale di Quota 100”. Gubitosa: “Non si tocca, basta tagliare sempre ai lavoratori”

14 ottobre 2019

Sono giorni caldi in vista della Legge di Bilancio. Nelle ultime ore è arrivata la proposta shock di Renzi e del suo nuovo partito Italia Viva, che per bocca di Luigi Marattin, uno dei massimi esponenti, ha dichiarato: “A fronte del fatto che le risorse per la legge di bilancio 2020 non sono ancora del tutto definite, Italia viva propone l’abolizione totale di Quota 100”. Una proposta accolta con grande soddisfazione da Elsa Fornero e Mario Monti.

A stemperare le preoccupazioni dei lavoratori italiani è arrivata la dura e immediata la replica del MoVimento 5 Stelle con Michele Gubitosa, secondo il quale “Quota100 non si tocca. Per racimolare qualche spicciolo c’è chi propone di tagliare sempre e solo i diritti ai lavoratori. Basta, quella stagione politica è finita. Interveniamo semmai sui settori improduttivi, come il gioco d’azzardo. Giù le mani dai lavoratori italiani!”, ha concluso il deputato irpino.