Rende-Avellino, le probabili formazioni

Rende-Avellino, le probabili formazioni

23 febbraio 2020

di Claudio De Vito. Ritrovare a tutti i costi la vittoria è il pensiero fisso, diventato quasi un tormento, dell’Avellino che torna a Vibo Valentia dove ha già vinto a Vibo Valentia lo scorso 1 settembre centrando la prima vittoria in campionato contro la Vibonese. Un precedente beneaugurante per la formazione biancoverde che questa volta dovrà vedersela con il Rende affamato di punti per provare a riemergere dalle paludi della classifica.

Un match verità che Capuano e i suoi dovranno affrontare ancora una volta nella più totale incertezza societaria. L’occasione però è ghiotta per scavare il solco in ottica distacco dalla penultima posizione occupata proprio dall’odierno diretto avversario. L’Avellino si presenterà all’appuntamento del “Razza” senza il sostegno del tifo organizzato, ancora in sciopero contro la società, ma con un Laezza in più nel reparto difensivo. Un rientro, quello del difensore partenopeo, utile alla luce della defezione-bis di Zullo e dell’esclusione per motivi disciplinari di Bertolo.

Celjak dovrebbe tornare ad agire da cursore destro al posto di un Rizzo tutt’altro che convincente. Per il resto, la linea mediana rimarrà invariata con Federico e Garofalo alternative scalpitanti in corso d’opera. In avanti Albadoro sembra in vantaggio su Pozzebon con il sostegno del solito Micovschi e di Izzillo, in cerca della migliore condizione, pronto a fare la spola tra centrocampo e attacco a seconda delle fasi di gioco.

Tra le file del Rende invece è pesante l’assenza dell’ultim’ora di Vitofrancesco, che va a sommarsi a quelle di Scimia e Coly. Sulla destra della linea difensiva a quattro, Rigoli dovrebbe allora dirottare Germinio promuovendo Nossa al centro accanto a Bruno. 4-3-3 il modulo che il tecnico biancorosso dovrebbe prediligere per l’occasione con Murati in cabina di regia e Vivacqua e Giannotti a supporto di Libertazzi.

Rende-Avellino, le probabili formazioni

Rende (4-3-3): Borsellini; Germinio, Nossa, Bruno, Blaze; Collocolo, Murati, Rossini; Vivacqua, Libertazzi, Giannotti.

A disp.: Savelloni, Palermo, Negri, Ampollini, Cipolla, Origlio, Loviso, Godano, Saveljevs, Ndiaye, Fornito, Navas. All.: Rigoli.

Indisponibili: Coly, Scimia, Vitofrancesco.

Squalificati: nessuno.

Ballottaggi: Nossa-Ampollini 55%-45%, Blaze-Origlio 55%-45%.

Avellino (3-4-2-1): Dini; Illanes, Morero, Laezza; Celjak, De Marco, Di Paolantonio, Parisi; Micovschi, Izzillo; Albadoro.

A disp.: Tonti, Rossetti, Ferretti, Njie, Alfageme, Evangelista, Sandomenico, Pozzebon, Garofalo, Federico, Rizzo. All.: Capuano.

Indisponibili: Bertolo, Charpentier, Karic, Palmisano, Silvestri, Zullo.

Squalificati: nessuno.

Ballottaggi: Albadoro-Pozzebon 55%-45%.

Arbitro: Repace di Perugia. Assistenti: Franco di Padova e Munerati di Rovigo.


Commenti

  1. […] Rende-Avellino, le probabili formazioni […]