Regione – OK all’assunzione dei 158 vincitori di concorso

6 marzo 2006

La Giunta Regionale della Campania ha approvato oggi, su proposta dell’Assessore alle Risorse Umane, la delibera per l’assunzione dei 158 giovani vincitori della seconda tornata di concorsi regionali conclusisi nell’aprile 2004. Le immissioni in ruolo avranno luogo il prossimo 16 marzo. Con la delibera di oggi, la Giunta ha recepito il DPCM 2005. Il documento, che è il risultato di un lungo e complesso iter procedurale, è stato firmato dal Ministro Baccini per conto della Presidenza del Consiglio dei Ministri lo scorso 15 febbraio, ed è stato pubblicato ieri sulla Gazzetta Ufficiale. Il Decreto, contenente i criteri ed i vincoli relativi agli organici e le modalità di assunzione di personale a tempo indeterminato per gli anni 2005, 2006 e 2007, ratifica gli accordi raggiunti tra Governo, Regioni ed Autonomie locali nel luglio e nel novembre 2005. I neoassunti – 158 giovani, mediamente classe ’72, laureati e diplomati di tutte le Province campane – porteranno in Regione competenze specialistiche ed innovative, andando a ricoprire posizioni relative a profili professionali che sono stati valutati come prioritari per la modernizzazione e la crescita dell’amministrazione. “Si conclude con oggi – ha detto l’Assessore alle Risorse Umane – la vicenda dei giovani in attesa di assunzione che, in linea con l’impegno formulato nei mesi scorsi, saranno in servizio tra pochi giorni. Credo che questa sia la prova più tangibile del nuovo corso intrapreso dalla Regione nelle politiche di gestione del personale. Ricordo infatti – ha continuato l’Assessore – che questo risultato positivo è stato possibile solo grazie alla costanza ed al rigore, anche finanziario, con cui abbiamo gestito la procedura di attuazione della Finanziaria 2005”.