Regione – Nasce il gruppo Mpa-Nuovo Psi

22 luglio 2008

Napoli – A Palazzo Santa Lucia c’è un nuovo gruppo: l’Mpa-Nuovo Psi di cui fanno parte quattro consiglieri, Massimo Grimaldi, il capogruppo, Salvatore Ronghi, Franco Brusco e Luca Colasanto. Il neonato gruppo si colloca nel centrodestra ma rivendica la sua autonomia. “Saremo l’altra opposizione – ha spiegato Grimaldi – con il Pdl apriremo subito un tavolo di confronto per promuovere un’opposizione diversa rispetto a quella fatta fino ad oggi in Consiglio”. Stima e rispetto per Franco D’Ercole a cui tuttavia non viene riconosciuto il ruolo di coordinatore dell’opposizione: “Quella nomina – ha spiegato Grimaldi – per noi è illegittima e non l’abbiamo mai riconosciuta”. Antonio Milo, deputato Mpa, ha spiegato invece gli impegni sui quali si misurerà il nuovo gruppo: “La politica è sempre più lontana dalla gente che non si sente più rappresentata. Lavorare da subito per le prossime scadenze elettorali: Provinciali, Europee e magari Regionali”. Del nuovo gruppo fa parte il vicepresidente del Consiglio regionale Salvatore Ronghi, una vita nel Msi e poi in An che a marzo lasciò dopo essere stato escluso all’ultimo momento dalle liste per le Politiche.