Regionali – UdC: Solimine, Pratola e Sirignano a Melito Irpino

19 marzo 2010

Melito Irpino – “Abbiamo lavorato molto su questo territorio, avevamo provato a costruire un percorso istituzionale che stava dando buoni frutti, ma le cose non sono andate come volevamo; tuttavia abbiamo una bella squadra, che dobbiamo ripristinare sfruttando l’occasione delle elezioni affinché si riesca ad avere un nostro punto di riferimento in consiglio regionale”. Giuseppe Antonio Solimine, assessore provinciale al lavoro ed alla formazione professionale, ha concluso così la manifestazione organizzata ieri sera dall’Unione di Centro presso l’auditorium comunale di Melito Irpino, affollato da cittadini ed amministratori locali. All’incontro ha partecipato anche Vincenzo Sirignano, sindaco di Mirabella Eclano e candidato al consiglio regionale con la lista dell’Unione di Centro, Raffaella Pratola e in rappresentanza del gruppo donne dell’Unione di Centro è intervenuta Lorenza Scaperrotta, dirigente locale del partito, che ha sottolineato l’attaccamento al territorio di Vincenzo Sirignano e la circostanza secondo la quale la sua candidatura non è stata calata dall’alto ma è il segno del riconoscimento ad un uomo politico da sempre impegnato al fianco delle persone. Rivolgendosi a Raffaella Pratola le ha ricordato di difendere sempre le donne, dentro e fuori dalle istituzioni, e le ha augurato di poterne rappresentare le istanze e le esigenze. E’ intervenuto anche il sindaco di Melito, Gerardo Sorrentino, che ha ricordato l’impegno manifestato sul territorio dalla famiglia Pratola e di Sirignano e si è augurato che l’Ufita possa avere un rappresentante di area in consiglio regionale.