Regionali, il Tar dispone il riconteggio dei voti: Foglia torna a sperare

Regionali, il Tar dispone il riconteggio dei voti: Foglia torna a sperare

30 gennaio 2016

II Tar della Campania ha disposto il riconteggio delle schede votate durante le scorse elezioni regionali in alcuni comuni irpini.

Dovranno essere infatti contate nuovamente le schede votate nella sezione 40 di Avellino e in alcune sezioni di Mirabella Eclano, Gesualdo e Frigento.

Il ricorso presentato dall’ex presidente del Consiglio regionale, Pietro Foglia, ha quindi portato al riconteggio perché gli atti redatti dagli organismi elettorali sarebbero contrastanti ed imprecisi.

La decisione è arrivata a margine dell’udienza dello scorso 26 gennaio in cui il collegio giudicante, presieduto da Claudio Rovis, estensore Gabriele Nunziata, ha pronunciato l’ordinanza con la quale si dispone il nuovo conteggio dei voti.

La nuova udienza è stata fissata per il giorno 5 aprile 2016.