Regionali, Ruggiero: “Le donne del PdL esempio di rinnovamento”

20 marzo 2010

Avellino – “Il messaggio condiviso che è emerso forte da questa campagna elettorale, quello che i cittadini di questa provincia hanno fatto capire bene di volere, è la volontà di cambiare in politica, di aprire una nuova stagione amministrativa che nulla abbia a che fare col passato; in una parola: rinnovamento”. Così Antonia Ruggiero, candidata irpina nella lista del PdL alle prossime regionali.

“Ma mi chiedo – continua l’ex esponente della Giunta Sibilia – chi può esserne interprete? Per rispondere a questa domanda ci vuole coscienza e verità. Come si può credere nel cambiamento se a proporsi oggi ci sono esponenti politici che c’erano dieci, quindici e addirittura trent’anni fa. Persone che, magari, nella loro storia politica hanno cambiato schieramento in continuazione. Ma che rinnovamento è? Cambiando l’ordine dei fattori il risultato non cambia. Se si critica la politica e le amministrazioni del passato, ma poi si pensa di votare chi di quel mondo ne ha fatto parte attiva, allora i problemi, in Irpinia come in Campania, non li risolveremo mai. Proporre per un’elezione persone giovani, preparate, con un curriculum professionale e di esperienze valide, significa proporre una vera alternativa che sarà possibile solo se gli elettori perseguiranno nei fatti la voglia di cambiamento; abbandonando qualsiasi logica del passato e pensando solo al bene di questo territorio”.

“Le donne di questo partito sono un esempio nel rinnovamento e io spero di diventarne una valida artefice. Una maggior presenza femminile porterà un nuovo modo di affrontare i problemi in Consiglio regionale. Una possibilità che passa anche attraverso il doppio voto di preferenza che, per queste elezioni, prevede la possibilità di esprimere due preferenze in lista, una maschile e una femminile. Il mio non è un appello, ma la consapevolezza che, in queste elezioni regionali, ogni singolo voto potrà essere un atto concreto per cancellare quei problemi che da troppo tempo sopportiamo”.

AGENDA APPUNTAMENTI – Nella giornata di domenica 21 marzo Antonia Ruggiero, nel corso del suo tour elettorale, sarà alle ore 10 a Tufo per l’inaugurazione della sede PdL. Successivamente si recherà a Sant’Andrea di Conza per presenziare ai gazebo allestiti per lei dalle associazioni giovanili. Alle ore 12 sarà a Lacedonia per una manifestazione pubblica del Pdl nel centro anziani. Alle 18 a Montella e alle 20 a Rocca san Felice, infine, la candidata prenderà parte a due manifestazioni pubbliche del Pdl. Ad Avellino, inoltre, un gazebo verrà allestito in corso Vittorio Emanuele, dove verranno distribuiti dei gadget elettorali.