Regionali – Nappi (Noi Sud): “Il Vallo Lauro fuori dall’isolamento”

15 marzo 2010

Quindici – Sergio Nappi si candida ad essere il punto di riferimento, in Regione Campania, per far uscire il Vallo di Lauro dall’isolamento. Portando un esempio concreto, che in pochi mesi ha già avvicinato l’area tra l’avellinese e il nolano con il capoluogo di provincia: quello cioè della Taurano Monteforte. Doppia tappa nel Vallo di Lauro, ieri pomeriggio, per il candidato di Noi Sud per l’Autonomia. Prima a Quindici, dove, insieme al giovanissimo coordinatore cittadino del movimento nel Vallo, Michele Santaniello, ha incontrato simpatizzanti e giovani imprenditori locali. In seconda battuta a Pago, dove cresce l’adesione al partito e alla candidatura del sindaco della vicina Monteforte. “Sergio Nappi rappresenta un modo per far vincere questo territorio – spiega il coordinatore Santaniello – con lui abbiamo discusso di come far rinascere questo territorio, a partire dai giovani”. E su questo aspetto, il medico e candidato della formazione guidata da Arturo Iannaccone, non si sottrae certo a dare una ricetta per le aree interne. “Prima di tutto, per quanto riguarda questa terra – spiega Nappi – la priorità è farla uscire dall’isolamento. Per Quindici e i piccoli comuni, serve, comunque una politica di recupero dei centri storici. Su questo, e sulla possibilità di accedere ai finanziamenti comunitari, fonderò il mio impegno qualora mi darete fiducia”.