Regionali – Circolo PD di Serino, rilanciare le produzioni del territorio in un nuovo patto tra Stato e Regione

Regionali – Circolo PD di Serino, rilanciare le produzioni del territorio in un nuovo patto tra Stato e Regione

18 maggio 2015

Domani 19 maggio, alle ore 17.30, presso Il Circolo GD-PD “E. Berlinguer” di Serino avrà luogo l’iniziativa: “Rilanciare le produzioni del territorio in un nuovo patto tra Stato e Regione.”

Ad introdurre e moderare l’incontro, Marcello Rocco, Segretario PD Serino e componente dell’Assemblea nazionale del PD al quale seguiranno gli interventi di Mario Pagliaro, responsabile Forum Ambiente e Comunità della Segreteria provinciale del PD di Avellino; Vanni Chieffo, Presidente Gal Irpinia e Corrado Martinangelo, della segreteria particolare del Ministro alle Politiche Agricole. Le conclusioni della manifestazione saranno svolte da Rosetta D’Amelio, componente della Direzione nazionale del PD e candidata al consiglio regionale della Campania nella lista del Partito Democratico per Vincenzo De Luca Presidente.

L’iniziativa è promossa dalla locale Sezione del PD e dall’associazione Idea Irpinia allo scopo di coinvolgere castanicoltori, imprenditori, artigiani e cittadini dell’Alta Valle del Sabato e dell’Irpinia tutta per discutere insieme e confrontarci sulle proposte che intendiamo portare avanti in seno al Consiglio Regionale della Campania per lo sviluppo della provincia di Avellino e per il rilancio del comparto agricolo e castanicolo.

La stessa Rosetta D’Amelio, dai banchi dell’opposizione del Consiglio Regionale, si è resa promotrice della legge per l’istituzione delle fattorie e degli orti sociali per i giovani under 40. Un iter molto lungo ha preceduto l’entrata in vigore della legge che impegna risorse dell’agricoltura e della zootecnia in azioni terapeutiche riabilitative di inclusione sociale e lavorativa, di ricreazione ed educazione. Norma adottata ma che manca di regolamento attuativo per via della superficialità e dell’incapacità di Caldoro e della sua giunta.

Inoltre la consigliera D’Amelio fu tra i firmatari del disegno di legge: “Interventi per il sostegno e la promozione della castanicoltura”, approvato dal Consiglio Regionale in data 21 Maggio 2012 (legge regionale n°13/2012).

Quindi discuteremo di opportunità di crescita concrete che potrebbero creare tanti posti di lavoro dando centralità ad un settore da troppo tempo trascurato a causa della cattiva gestione del centrodestra guidato da Caldoro.