Reddito di Cittadinanza, presentano a Roma il sito. Di Maio: “Grande lavoro di squadra”

Reddito di Cittadinanza, presentano a Roma il sito. Di Maio: “Grande lavoro di squadra”

4 febbraio 2019

“Grande lavoro di squadra”. E’ così che il Vicepremier e Ministro del Lavoro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio ha presentato, insieme al Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, a Roma, il sito del Reddito di Cittadinanza e la card numero 1 del sussidio per i non lavoratori.

Il sito – www.redditodicittadinanza.gov.it – spiega cosa sia e come funzioni il reddito e dà le indicazioni necessarie per farne richiesta.

Dopo aver citato Einstein (“Tutti coloro che dicono che è impossibile dovrebbero lasciare stare chi ce la sta facendo”), il Vicepremier ha rivendicato di aver costruito il reddito “intorno alle imprese” che possono arrivare ad avere “fino a 18 mesi di sgravi, pari al reddito che stava prendendo la persona che viene assunta”.

“Se le aziende vogliono assumere e vogliono risparmiare potranno farlo proponendo un patto di formazione e di inserimento lavorativo”, ha aggiunto. La domanda e l’offerta di lavoro “non si sono mai incrociate, noi istituiremo un software unico e un sistema di incentivi che creerà l’incrocio tra domanda e offerta”.

Il sito andato online presenta solo la misura, ma non è ancora operativo. Di Maio ha specificato che “le domande per il Reddito di Cittadinanza non devono essere presentate solo il 6 marzo ma entro il 31 marzo per accedere al programma e avere la card ad aprile“.