Reati ambientali, rilevate violazioni in un impianto di stoccaggio nella Valle del Sele

Reati ambientali, rilevate violazioni in un impianto di stoccaggio nella Valle del Sele

5 luglio 2019

L’intensa attività di controllo dei Carabinieri del NOE di Salerno contro i reati ambientali nel territorio irpino ha portato all’individuazione, nell’Alta Valle del Sele, di un impianto di stoccaggio e trattamento rifiuti speciali pericolosi e non.

I rifiuti stoccati erano di diverso tipo da quelli ingombranti ai rifiuti prodotti dal trattamento meccanico, oltre a plastica e gomma.

Le ispezioni condotte  hanno consentito di accertare, a carico del titolare dell’impresa e del direttore tecnico, violazioni alle prescrizioni contenute nell’autorizzazione alla gestione dei rifiuti prodotti dal trattamento meccanico e l’assenza di certificazione antincendio scaduto di validità.