Realizza strada abusiva per il suo fondo agricolo: denuncia e sequestro per un 30enne

Realizza strada abusiva per il suo fondo agricolo: denuncia e sequestro per un 30enne

20 gennaio 2019

A conclusione di attività d’indagine, i Carabinieri della Stazione di Senerchia hanno deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria un 30enne del posto, ritenuto responsabile dei reati di “Distruzione o deturpamento di bellezze naturali” e “Realizzazione di opere abusive”.

Dagli accertamenti effettuati dai militari, è risultato che l’uomo, spianando ed eliminando piante e sottobosco, aveva realizzato all’interno del suo fondo agricolo un piazzale ed una strada sterrata per immettersi sulla via Provinciale nonché un canale per far defluire le acque piovane nella cunetta sottostante: il tutto in assenza delle necessarie autorizzazioni.

Per il 30enne è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, mentre è stata sequestrata un’area di circa 3.500 metri quadrati.

L’attività rientra nell’ambito di una campagna di controlli disposti dal Comando Provinciale di Avellino per verificare la legittimità di opere edilizie nonché per la tutela paesaggistica.