Ralph Morris vince la “Dj Competition” a Casoria

13 dicembre 2011

CASORIA – E’ Ralph Morris il re dei giovani deejay campani. Il 22enne, vero nome Raffaele Molisso, residente nel popoloso quartiere Ponticelli di Napoli, si è aggiudicato la gara regionale denominata “Dj Competition”, una kermesse di tre giorni consecutivi che ha avuto come teatro il grazioso parco commerciale “I Pini” di Casoria. Morris ha ricevuto come premio una consolle professionale. “Quando sono giunto qui ed ho visto gli altri partecipanti, non credevo affatto di vincere”, dice a caldo Ralph, il quale ha soffiato la vittoria ad un suo conterraneo minorenne, Renato Bisogni, 17 anni, studente dell’Itis, nome d’arte Renato Crown. Tutto si è deciso nell’ultima giornata di gara quando sono rimasti in lizza solo 14 dei 37 iscritti, tutti di Napoli e provincia ma soprattutto giovanissimi. La giuria era capeggiata da uno dei migliori deejay d’Italia, Gigi Soriani di Radio Marte, dal special guest ed attore Peppe Accardo, con la presentazione di Ettore Scarpa, de “La Ciurma Event”, ideatrice e organizzatrice dell’originale concorso. “Per fare il mio mestiere – ha dichiarato Gigi Soriani, che fa il produttore e lavora come dj anche allo stadio S. Paolo – bisogna innanzitutto avere tanta passione, se lo fai per moda danneggi soltanto i professionisti, qui ho visto che il talento dei partecipanti è stato al di sopra della media”. “Ancora una volta – aggiunge il direttore commerciale de “I Pini” Gaetano Graziano -, siamo riusciti ad organizzare un evento che sforna giovani talenti dando loro la possibilità di farsi notare da persone esperte del settore. Continueremo su questa strada perché anche diffondendo la cultura musicale si contribuisce a far uscire dal degrado le nostre città”.