Rai 3 fa tappa a Baiano alla scoperta del “Maio”

Rai 3 fa tappa a Baiano alla scoperta del “Maio”

4 gennaio 2016

Dopo la tappa ad Avella, lo scorso 2014, il 2016 si aprirà con il ritorno del Tg itinerante di Rai3 nel Mandamento, precisamente a Baiano, in occasione della secolare Festa del Maio, la festività dalle antichissime origini che caratterizza il paese e unisce tutti i suoi abitanti.

Il taglio dell’albero maggiore vale come offerta sacra ed è preceduta dal mese delle “messe e nott”, celebrate alle 5 del mattino e poi si prosegue cantando e suonando per le strade principali del paese. La pianta viene scelta tra le più grandi e dritte del paese e, dopo essere privata dei rami e tagliata, viene trasportata alla chiesa patronale del paese, la chiesa di Santo Stefano. L’albero viene issato dinanzi al sagrato della chiesa, grazie a tre funi tese dal tetto della stessa, per poi essere scalato da un uomo, che slega le funi.

La diretta dell’evento sarà diretta dal conduttore Rai Rino Genovese ed è proprio quest’ultimo a dare la notizia sui social network: “Sabato 9 gennaio le telecamere del Tg itinerante faranno tappa a Baiano. Conosceremo la città del secolare rito del Maio, i mannesi, saremo avvolti dagli spari delle carabine ad avancarica, saliremo sul carruocciolo, ci riscalderemo con il focarone, danzeremo con il laccio d’amore, ci tufferemo nelle mille tradizioni della nocciola e del pane, saliremo sui tetti della chiesa di Santo Stefano, ammireremo uno dei due eremi italiani ancora abitato da un eremita, guarderemo negli occhi i vesuni e ci lasceremo inebriare dai sapori e dai profumi dell’enogastronomia locale”.

(di Ilenia Gubitosa)