Ragazza si spara un colpo al petto, choc a Baiano

Ragazza si spara un colpo al petto, choc a Baiano

7 febbraio 2019

Baiano sotto choc per il suicidio di una giovane di 33 anni che ha deciso di farla finita sparandosi un colpo al petto con la pistola del padre. In via Pirandello sono prontamente giunte le forze dell’ordine della Compagnia di Baiano per i rilievi del caso. Non si conoscono i motivi del gesto.

La giovane, F.N. le sue iniziali, conosciuta e ben voluta da tutti, lavorava in una pasticceria di Avella. Era reduce dalla fine di una storia d’amore. E’ stato suo fratello a trovare il corpo senza vita sul letto ed a dare l’allarme. Inutili i soccorsi, per la ragazza è stata fatale un solo colpo.

Sgomento nel centro irpino per la tragedia. Tanti i conoscenti e gli amici che hanno raggiunto l’abitazione per testimoniare vicinanza alla famiglia, messa duramente alla prova dal drammatico episodio.

Dall’inizio dell’anno è il terzo suicidio che si registra in Irpinia. Un dato inquietante, al quale vanno aggiunti almeno altri due tentativi registrati in provincia. La lunga scia di suicidi non si arresta, a conferma di un malessere strisciante che continua a mietere vittime.