Raccordo Avellino-Salerno/Superati i limiti di velocità: la Polstrada ritira dieci patenti

1 aprile 2005

Pugno duro contro i trasgressori del Codice della Strada. Il Comandante della Polstrada Alessandro Salzano ha chiamato a rapporti sei dei suoi uomini per entrare in azione sul Raccordo Avellino-Salerno. tre pattuglie, dopo che l’Anas ha ridotto la carreggiata in direzione Salerno, si sono appostate con tanto di autovelox all’altezza del territorio del comune di Serino con un obiettivo ben preciso: punire i trasgressori della strada. In poco più di cinque ore, gli uomini del Comandante Salzano hanno “scattato” ben centocinquanta fotografie ad autovetture in transito sul Raccordo e, a seguito di verifiche, hanno provveduto a intimare l’alt a dieci automobilisti in gran parte irpini. Secondo l’autovelox, i trasgressori avrebbe percorso il Raccordo superando di ben 40 chilometri orari il limite di velocità consentito dalla normativa vigente che prevede in quel tratto stradale gli ottanta chilometri orari. Immediatamente, la Polstrada dopo l’espletamento delle procedure di rito ha ritirato le patenti di guida dei dieci trasgressori.