Questura, altro prestigioso incarico a Salerno: la dottoressa Iorio lascia Avellino

Questura, altro prestigioso incarico a Salerno: la dottoressa Iorio lascia Avellino

16 settembre 2019

Dal 13 gennaio del 2015 ha svolto con dedizione ed in maniera impeccabile il ruolo di capo di gabinetto e portavoce della Questura di Avellino. In polizia dal 2005, la dottoressa Ornella Iorio, originaria di Nola, è arrivata ad Avellino da Verona (era nella città scaligera dal 2009), dove ha ricoperto incarichi di responsabilità. Iorio ha sostituito il dottore Pasquale Picone. Ornella Iorio è stata trasferita a Salerno per ricoprire un altro ruolo di grande responsabilità. Lascia ad Avellino dei bei ricordi. Quattro anni di intenso lavoro, cominciati al fianco del Questore Ficarra e proseguiti con il Questore Botte.

Laureata in giurisprudenza, dopo concorso pubblico nel 2005 è stata ammessa al corso di formazione biennale dell’Istituto Superiore di Polizia a Roma, al termine del quale è stata assegnata alla Questura di Parma, dove ha ricoperto l’incarico di dirigente l’Ufficio Prevenzione Generale Soccorso Pubblico – Volanti – e quello di vice Capo di Gabinetto.


Commenti

  1. […] Da oggi, la dottoressa Ornella Iorio non è più il capo di gabinetto della Questura di Avellino. “Porto con me il ricordo di un’esperienza formativa, una città accogliente, non facile ma che ha tutte le potenzialità per mantenere una alta qualità di vita”, ci dice tra un saluto e l’altro. “Mi scusi – ribadice – ma oggi è una giornata un po’ movimentata”. Come non capirla. Tra tutte le cose da fare per il nuovo incarico a Salerno ed i saluti, in queste ore, ovviamente, nella mente della dottoressa Iorio scorrono, come in un film, tutte le istantanee di questi ultimi quattro anni vissuti nel capoluogo irpino, nella “sua” regione. […]