Querelle Alto Calore, Festa in audizione presso le Fiamme Gialle

28 agosto 2014

Avellino – Querelle Alto Calore Servizi, stamane l’ex vice sindaco di Avellino Gianluca Festa è stato ascoltato dalla Guardia di Finanza come persona informata dei fatti, rispetto alle accuse lanciate nel corso dell’ultima seduta consiliare a Palazzo di Città contro il presidente dell’Acs Lello De Stefano. Festa ha varcato le soglie della caserma di via Pontieri trolley alla mano. Stando a quanto si è appreso, l’ex vicesindaco avrebbe consegnato agli inquirenti la documentazione su cui si basavano le sue accuse. L’inchiesta coordinata dalla Procura e affidata alla Finanza è stata avviata proprio all’indomani dell’intervento di Festa in consiglio: ora tocca agli investigatori chiarire se rispetto agli episodi denunciati ci siano risvolti penali. Si ricordi come, in una successiva conferenza stampa, fu lo stesso De Stefano a chiarire rispetto alle accuse lanciate da Festa, preannunciando azioni legali.