Qualità della vita, crolla Avellino. Male tutta la Campania

Qualità della vita, crolla Avellino. Male tutta la Campania

19 novembre 2018

Qualità della vita, Avellino crolla dall’82esimo al 105esimo posto (leggi QUI la classifica completa con tutte le voci). L’ultima graduatoria nazionale di “Italia Oggi” certifica il calo del capoluogo irpino che precede solo Palermo, Siracusa, Napoli, Catania e Vibo Valentia.

In testa si confermano Bolzano, Trento e Belluno sul podio della qualità della vita anche per il 2018.

Davvero poche le note positive per Avellino che scivola alla posizione novantanove per disagio sociale. Novantaquattresima nel sistema salute. Malissimo anche per tempo libero e tenore di vita. Meglio per ambiente, trentottesima. E tassi di criminalità, cinquantunesima.

Crolla complessivamente tutta la Campania con Caserta al 104esimo posto e Benevento che scivola dal 75esimo al 95esimo posto.

Dato negativo anche per la provincia di Salerno che passa dal settantatreesimo all’89esimo posto.