Pugliese (Grande Sud): “Giusto abolire limite uso contante”

8 febbraio 2013

“Limitare l’uso del contante, così come proposto da Bersani addirittura a 300 euro, non è certo il miglior repellente per l’evasione fiscale anzi, serve solo a portare al collasso della microeconomia quotidiana e mettere in ginocchio la libertà di acquisto dei consumatori”. Lo dichiara in una nota, l’On. Marco Pugliese, Parlamentare di Grande Sud e membro della VI Commissione Finanze di Montecitorio.
“Non ci vogliamo porre contro l’uso del denaro elettronico – spiega Pugliese – ma questo deve rimanere solo una scelta per i cittadini e non certo un obbligo. Pertanto, – conclude Pugliese – è opportuno abolire questo limite e ridare ai cittadini, alle famiglie e alle imprese la libertà di poter spendere liberamente e senza timori, così da rimettere in moto l’economia reale del Paese”.