Pugliese: “Bene emendamento esodati, tutelati operai Irisbus”

14 novembre 2012

“La Commissione Finanze della Camera dei Deputati, in fase di revisione del testo del decreto legge Stabilità, e a seguito del parere della Commissione Bilancio, ha dato il via libera all’emendamento che amplia la platea dei cosiddetti ‘esodati’ tutelati.”
Lo afferma, in una nota, l’On. Marco Pugliese, Parlamentare di Grande Sud e membro della VI Commissione Finanze di Montecitorio.
“Prima di esprimere parere favorevole, però, – sottolinea Pugliese – ho chiesto ed ottenuto che all’interno della proposta emendativa rientrassero tutti gli esodati del Gruppo Fiat, in particolare quelli della provincia di Avellino dell’Irisbus di Valle Ufita.
Altresì, – aggiunge Pugliese – tengo a precisare che l’emendamento ha già trovato la copertura adeguata che è stata certificata dalla Ragioneria dello Stato prevedendo un taglio alle pensioni più ricche per garantire risorse sufficienti affinché tutti gli esodati venissero salvaguardati.
Quindi, – conclude l’esponente del partito arancione – il Parlamento ha compiuto un ulteriore, e direi anche fondamentale, passo in avanti per la tutela dei lavoratori che dopo la manovra previdenziale attuata dal Ministro del Lavoro, Elsa Fornero nel dicembre scorso, hanno rischiato di trovarsi nei prossimi mesi senza lavoro né pensione.”
Inoltre l’On. Pugliese oggi ha aderito alla Giornata Europea contro l’austerity dichiarando: “In un momento di crisi congiunturale non si può chiedere ancora rigore, sacrifici e politiche di austerità che stanno mettendo in ginocchio le nostre famiglie. Il Sud ha già dato e necessita di politiche di crescita e sviluppo che possano rilanciare la nostra economia reale.”