Psr, Petracca: “Proroga al 6 febbraio per i bandi aperti”

Psr, Petracca: “Proroga al 6 febbraio per i bandi aperti”

18 gennaio 2017

«Per i quattro bandi del Psr 2014/2020 attualmente aperti è stata disposta nella giornata di oggi la proroga al 6 febbraio per la consegna della sola documentazione cartacea». Ne dà notizia Maurizio Petracca, presidente della Commissione Agricoltura del Consiglio Regionale della Campania.

La proroga è relativa alle seguenti tipologie di intervento:  4.1.1. “Sostegno a investimenti nelle aziende agricole”, 4.1.2 “Investimenti per il ricambio generazionale nelle aziende agricole e l’inserimento di giovani agricoltori qualificati”, 6.1.1.” Riconoscimento del premio per giovani agricoltori che per la prima volta si insediano come capo azienda agricola” e 5.2.1 “Ripristino del potenziale produttivo danneggiato da calamità naturali, avversità atmosferiche ed eventi catastrofici”.

Il termine, perciò,  per la presentazione della documentazione cartacea slitta dal 24 gennaio fino al 6 febbraio 2017. Resta, però, confermata l’obbligatorietà del rilascio telematico della domanda di sostegno entro il 24 gennaio 2017.

Con decreto dirigenziale, inoltre, viene ampliata la dotazione finanziaria per tre tipologie di intervento: per la  4.1.1 previsti 70 milioni di euro, per la 4.1.2  previsti 84 milioni di euro e per la  6.1.1 dotazione pari a 25 milioni di euro.

«La proroga  – aggiunge il presidente Petracca – per la consegna della documentazione cartacea è un segnale di attenzione verso tutti coloro che intendono presentare le istanze e che tiene conto anche dell’ondata significativa di maltempo che ha investito la Campania praticamente da inizio anno».