Provincia, incontro con Scajola: soddisfatti Sibilia e Solimine

16 marzo 2010

Avellino – “Il bilancio dell’incontro a Palazzo Caracciolo con il Ministro dello Sviluppo Economico, Claudio Scajola, è sicuramente positivo”. A riferirlo sono il presidente dell’Ente Provincia, Cosimo Sibilia, e l’assessore al lavoro Giuseppe Solimine, al termine del vertice convocato a Palazzo Caracciolo con il Ministro Scajola.
“C’è soddisfazione – dicono – per il lavoro che è stato svolto nel corso della riunione con le associazioni datoriali, le organizzazioni sindacali e le Rsu della Fma di Pratola Serra. Il ministro Scajola ha dimostrato di conoscere bene tutte le vertenze che si registrano in Irpinia nei vari settori, parlando con incisività e in maniera chiara del percorso da seguire ed evitando facili promesse ai lavoratori in difficoltà. Va segnalato che il ministro Scajola ha stravolto il protocollo previsto per la tappa irpina, incontrando gli operai presenti davanti la sede della Provincia e ascoltando le sigle sindacali di categoria e le Rsu della Fma, oltre ai presidenti dell’Unione degli Industriali e della Camera di Commercio. La situazione di difficoltà impone coesione e non divisioni strumentali. Non è il momento di infuocare ulteriormente la piazza, ma quello della riflessione e della concordia per uscire insieme dalla fase delicata che si sta vivendo. E’ il momento di costruire ancora e non di distruggere. La Provincia sta mettendo in campo tutte le azioni necessarie per superare questa difficile crisi, nei limiti delle proprie competenze. L’attenzione per la vertenza Fma e per quelle degli altri comparti è massima, d’altro canto tutto il percorso intrapreso finora è stato portato avanti nella condivisione degli obiettivi e senza inutili protagonismi. L’auspicio è che la concertazione continui ad essere occasione per ricercare le soluzioni alle problematiche e non motivo di lacerazioni. Dispiace registrare considerazioni che poco s’avvicinano a quello che è stato il tenore del proficuo confronto di oggi con il ministro Scajola”.