Provincia – Finanziato il progetto proposto dall’Unione Ciechi Avellino

3 settembre 2005

Provincia – Palazzo Caracciolo finanzia il progetto di assistenza domiciliare per gli studenti ipovedenti e non vedenti proposto dall’Unione Ciechi di Avellino. A farsi carico della proposta, l’assessore alle Politiche sociali, Marcello Zecchino. Si tratta del primo progetto sperimentale che prevede assistenza domiciliare nelle ore pomeridiane per lo svolgimento dei compiti scolastici affidata a personale altamente qualificato. Altro traguardo dell’assessorato, l’approvazione del progetto rivolto alla popolazione carceraria di Lauro, Ceralma, legato alla lavorazione della ceramica. L’obiettivo: creare un ponte tra il mondo della detenzione e la realtà esterna. La Giunta provinciale ha infine predisposto un contributo per la partecipazione alla marcia della pace di Assisi. La Provincia si farà carico dell’allestimento dei pullman.