Pronto il restyling delle strade: 1,2 milioni per rifare il look alla città, ma ci saranno disagi

Pronto il restyling delle strade: 1,2 milioni per rifare il look alla città, ma ci saranno disagi

27 giugno 2018

Marco Imbimbo – Il Comune si prepara a rifare il look alle sue strade. Un intervento da 1,2 milioni di euro, già appaltato e suddiviso in tre lotti, per velocizzare i lavori e completare il tutto il prima possibile. Le strade interessate dal rifacimento saranno  via Circumvallazione, via F.lli Troncone, via F. Tedesco, Rione Aversa, via Volpe, via Acciani, C.da Quattrograne Ovest e altri  tratti stradali più piccoli. A Piazza del Popolo si lavora sull’ordinanza per il nuovo piano di mobilità visto che, inevitabilmente, ci saranno disagi.

Con tre ditte all’opera contemporaneamente, saranno varie le zone della città interessate dagli interventi. Il lotto A comprende le strade Via Circumvallazione (nel tratto compreso tra Piazza Castello e Piazza Kennedy); Via Capozzi e Via Piave. Nel lotto B rientrano Via Fratelli Troncone e Via F.Tedesco. Mentre l’ultimo lotto interesserà Via Circumvallazione (nel tratto compreso tra Piazza Kennedy e Via Mancini); Rione Aversa; Via Volpe; Via Acciani; Contrada Quattrograne Ovest; Via Mancini.

Un intervento dunque importante in città che vedrà, in alcuni tratti, anche il rifacimento dei marciapiedi e la realizzazione di nuovi posti auto, come in via Francesco Tedesco. Non tutti i lavori, comunque, daranno dei grattacapo agli avellinesi, come nel caso di via Fratelli Troncone dove, l’intervento si risolverà in una nottata al massimo due. Per altre zone cittadine, invece, i disagi saranno maggiori. Secondo il piano in via di elaborazione, ad esempio, i lavori a Quattrograne Ovest costringeranno gli avellinesi a circumnavigare l’area utilizzando la variante, mentre per i residenti verrà lasciata una via d’accesso.

Problemi maggiori, invece, potrebbero sorgere per l’intervento a via Circumvallazione, che sarà interessata da un doppio intervento: il tratto piazza Castello-piazza Kennedy e quello compreso tra l’incrocio di via Carducci e via Mancini. Si cercano soluzioni per ridurre i disagi, ma anche consentire alle ditte coinvolte di procedere spedite. Tra le ipotesi in campo c’è  quella di far traslocare momentaneamente il terminal dei pullman nel vicino spiazzale adibito a parcheggio per le auto.

C’è inoltre una curiosità, su secondo tratto, quello dopo la rotatoria. Da pochi giorni, infatti, è sbucato uno spartitraffico per impedire alle auto di svoltare a sinistra verso via Vasto e l’ex Patria e Lavoro. Insomma, appena installato, lo spartitraffico andrà rimosso per consentire il rifacimento dell’asfalto e poi posizionarlo nuovamente. Eppure l’intervento in questione era in programma da tempo, non si capisce l’urgenza nel posizionare quello spartitraffico.

Nel complesso, gli interventi di riqualificazione delle strade dovrebbero concludersi in tre settimane, considerato che ci saranno tre ditte al lavoro contemporaneamente. Meno di un mese di passione, dunque, per gli avellinesi che potranno, poi usufruire di strade rimesse al nuovo e dire addio, finalmente, a quello scempio cittadino su cui sono costretti a circolare quotidianamente da troppi anni ormai.


Commenti

  1. […] il look alle strade cittadine. Un intervento atteso da anni e che finalmente è stato sbloccato, come già anticipato nei giorni scorsi. Non mancheranno i disagi, chiaramente, anche perché si lavorerà su più […]