“Pronto ad un dibattito pubblico”. Il segretario degli ambulanti chiede un confronto al sindaco

“Pronto ad un dibattito pubblico”. Il segretario degli ambulanti chiede un confronto al sindaco

15 gennaio 2020

Il segretario nazionale dell’assocazione nazionale ambulanti, Marrigo Rosato, chiede un incontro pubblico al sindaco di Avellino Gianluca Festa sulla questione mercato bisettimanale. “Le scrivo per esprimerle la mia delusione ed amarezza per le gravi accuse che sta rivolgendo agli ambulanti del mercato di Avellino facendoli passare come degli evasori o dei ladri”.

“Fanno centinaia di chilometri e sfidano l’acqua, il vento, il freddo e la pioggia per offrire un servizio agli abitanti di Avellino e lei non può permettersi di trattarli in questo modo. Lei sa che ci sono tanti modi per recuperare eventuali morosità. Ma ha preferito offendere tutti e far passare anche chi ha vissuto periodi di crisi come dei colpevoli di una colpa grave. E lei li ha giudicati evasori, mentre in Italia milioni di persone non ce la fanno a giungere a fine mese e ben 14.000 ambulanti hanno chiuso la loro attività negli ultimi 3 anni. Sono pronto ad un dibattito pubblico in qualsiasi ora e luogo”.