Promozione – Virtus Goti corsara ad Ariano Irpino, decidono Orefice e Annunziata

Promozione – Virtus Goti corsara ad Ariano Irpino, decidono Orefice e Annunziata

6 marzo 2016

Per la 9° giornata di ritorno del Campionato di Promozione, la Virtus Goti 97 è andata in trasferta ad Ariano Irpino. Mister Martino schiera da prima minuto De Lucia ed Eliseo centrali di difesa con Cioffi e Bernardo sulle fasce, Florio a centrocampo con Amico e Diglio e in attacco il tridente con Toure, Annunziata ed Orefice.

Neanche un giro di lancette ed Orefice dalla destra, palla al piede, arriva in porta e segna sul secondo palo il gol dell’1 a 0 per i saticulani ed è la sua settima marcatura in campionato. Al 18′ ci prova De Stefano, ma Abbatiello para senza difficoltà.  Il minuto successivo ci prova Toure sotto porta, ma il pallone va alto sulla traversa. Al 25′ punizione al limite dell’area di Diglio che si scaglia sulla traversa e sul rimpallo Toure non riesce a concludere. Dopo due minuti, ottime performance del portiere goto che intercetta prima un tiro di La Luna, subentrato a Speranza, e poi di De Stefano in rovesciata. Al 31′ scambio di Annunziata per Orefice, ma il portiere della Vis para, mentre al 42′ è Orefice che serve Annunziata che sigla il gol del 2 a 0 e la sua undicesima rete in campionato.

Nel secondo tempo, solo un giro di lancette ed Annunziata serve Orefice ma il pallone va di un soffio fuori, mentre all’8′ ci prova da una punizione al limite Luzzi, che tira troppo centrale su Abbatiello. Al 13′ occasione di Lo Conte, Abbatiello intercetta senza problemi ed il minuto dopo rosso diretto per Flammia che, a palla lontana, fa fallo su Annunziata. Ancora qualche occasione sul finire di gara per i padroni di casa che prendono un palo con Lo Conte al 35′, ma ormai la gara è già scritta.

“Sono molto contento perché continuaiamo ad esprimere un buonissimo calcio”  ha esordito Mister Martino. “Abbiamo vinto una partita non facilissima e speriamo sempre nel ricorso. Pensiamo gara per gara senza fare troppi calcoli e speriamo in qualche scontro diretto che ci possa far accorciare in classifica. Oggi grandissima gara, compatti e puliti, ma abbiamo anche sprecato tanto, però superba prova di tutti. Per me potevamo chiuderla prima, anche perché degli errori in queste gare possono complicare la partita. Comunque ottima Virtus e sono contento della risposta dopo il pari a Grotta, abbiamo totalizzato 7 punti in tre partite ed è importantissimo andare avanti così. Adesso pensiamo alla prossima che è il Serino in casa” – ha concluso il trainer rossocrociato.

VIS ARIANO – VIRTUS GOTI 0-2

1’pt Orefice, 42’pt Annunziata.

VIS ARIANO CALCIO: Florio, Di Gruttola, Mazzarella, Speranza (26’pt La Luna), Di Paola, Flammia, Luzzi, Johanathan, De Stefano (47st Monaco), Lo Conte, Vitillo (4st Mainiero) A disp. Carbone, Lucarelli, Bernardo, Orastella. All: Spica.

VIRTUS GOTI ’97: Abbatiello, Cioffi, Bernardo, Amico (19st Carozza), De Lucia, Eliseo, Toure (18st Iannace), Florio, Annunziata, Diglio, Orefice (33st Icolari) A disp. Bruno, Ciampino, De Angelis, Mingione. All.: Martino.

Arbitro: Domenico Mirabella di Napoli.

Assistenti: Luca D’Isa e Andrea Fortunato di Frattamaggiore.

Ammoniti: Di Gruttola, Vitillo, Mainiero (VA), Toure, Cioffi, Iannace (VG).

Espulso: 14’st Flammia (VA).