Promozione – Tra Venticano e San Martino vince la paura: é 0 a 0

8 dicembre 2012

Tra Venticano e San Martino vince la paura. All’ “Ambrosini”, le due squadre non vanno oltre il pareggio. Occasione sprecata per i padroni di casa che con un eventuale successo avrebbero ottenuto tre punti pesanti in chiave salvezza. Comunque dall’avvento in panchina di mister Cagnale, la squadra del presidente Nardone sta sorprendendo tutti. Per il San Martino del nuovo corso Puzio, invece, un punto importante che smuove la classifica. La compagine caudina resta ultima, ma dimostra di potersela giocare fino alla fine per la salvezza
Tabellino:
VENTICANO: Curcio, Carbone, Siscante, Giorgione, Palmieri, Mesica, Nogavero, Seferdi, Tirelli, Musto (55′ Fiorentino) De Mari (80′ Zarrelli).
A disp: Panella, Carrillo, Fiorentino, Schena, Zaccaria, Pepe, Villani.
All: Cagnale
SAN MARTINO V. C.: Palluotto, Lanzotti, Soriano, Cocozza, Curcio,Dimonti (60′ De Simone), Tranfa, Villanova, Polvere, Fruggiero (85′ Ciardiello), Clemente.
A disp: Viscione, Caputo, De Simone, Clemente, Cavaiuolo, Limata, Ciardiello.
All: Puzio
AMMONITI: Musto, Villanova.
NOTE: Terreno di gioco ai limiti della praticabilità, spettatori presenti circa cento.