Promozione – Spicca Atripalda-Montella. Occhio al Venticano

17 marzo 2011

Interessantissima la 26esima giornata del torneo di Promozione. Ieri, nei recuperi brusca frenata del Mazzini in casa con il Torrecuso. Buono il pari del Venticano ad Arienzo, ottima la vittoria dell’Atripalda sulla Real San Felice. Atripalda che sabato al Valleverde può chiudere in maniera definitiva il discorso salvezza nel derby con la Scandone dell’atripaldese Oliva. Sfida bellissima per la posta in palio.
Rione Mazzini – Arriva il Mirabella di Cappuccio in piena corsa playoff. Ieri, la sconfitta di San Nicola ha rovinato i piani della dirigenza eclanese. Sabato al Partenio B sarà vietato fallire. Il Mazzini, invece, è ancora invischiato nella lotta per non retrocedere e dovrà far valere il fattore campo. Fattore sempre determinante.
Mas – Arriva la Bisaccese a Borgo Ferrovia. Mister Iannuzzi dopo la sconfitta di Ariano ha strigliato i suoi a dovere. Contro i granata importanti saranno le motivazioni visto che il campionato della Mas è finito già da un pezzo.
Venticano – Riscatata a metà la sconfitta di sabato con la Virtus Sarno. In casa della Real Suessola impeccabile la prestazione di Bolognese & compagnia cantando. Il Venticano vuole i playoff per la seconda stagione consecutiva e in casa dell’Atletico con il morale alle stelle il colpaccio è alla portata.
San Martino – Al Comunale la cenerentola San Giorgio del Sannio. Sfida agevole sulla carte che salvo complicazioni consoliderebbe la posizione playoff dei caudini. Ancora out Walter Russo.
Ariano – Proibitiva la trasferta degli ufitani a San Nicola la Strada. I neroverdi, dopo l’affermazione di ieri sul Mirabella sono tornati alla vittoria e vogliono continuare a vincere per la seconda piazza. L’Ariano, invece, proverà a bissare il successo di quattro giorni fa quando al Renzulli fu piegata la Mas. Sodrio non ci sarà.
Chiudono il quadro: Real Suessola-Virtus Sarno e Real S. Felice -Torrecuso