Promozione – Solofra, patron Guarino: “Prenderemo una punta esperta”

22 agosto 2014

Doppio test ieri per il Solofra di Gianni Lettieri. I conciari hanno affrontato in mattinata la juniores dell’Avellino, 1-1 con rete di Barbarisi per i giallo-blu. Nel pomeriggio, invece, amichevole di lusso contro il San Tommaso. La partita si è conclusa sul 2-0 per la formazione appena ripescata in Eccellenza. Il presidente del Solofra Massimo Guarino commenta le due amichevoli: “Mancavano alcuni ragazzi per problemi lavorativi – spiega il numero uno della Società – Toma, Esposito ed il portiere Sica non hanno partecipato ai match. Inoltre si sono fatti sentire i carichi di lavoro della preparazione. Non siamo stati brillantissimi ma come primi test direi che le prestazioni sono state buone. Dobbiamo recuperare delle pedine fondamentali e puntellare la squadra con qualche innesto. Al momento manca una punta di esperienza, stiamo valutando le opportunità del mercato e credo che chiuderemo in settimana per un attaccante di categoria. Per il resto il gruppo è abbastanza pronto per affrontare il campionato e per raggiungere quanto prima la salvezza per poi ambire a qualcosa di più importante. Siamo una società giovane che si affaccia per la prima volta in questa categoria, ci vorrà un po’ di tempo per adattarci alla competizione. Abbiamo molti ragazzi di qualità da valorizzare, sono convinto che disputeranno un grande torneo. Domenica alle 11 – conclude il presidente – avremo un test importante contro il Forino, una partita che metterà in luce quali sono le nostre potenzialità ed, eventualmente, se e dove intervenire sul mercato”.