Promozione – Serino, patron Guarino:”Il mercato non è ancora chiuso”

21 agosto 2014

Continua a ritmo serrato la preparazione del Serino in vista del prossimo campionato di Promozione. I bianco blu sono a lavoro agli ordini di mister Tropeano e del preparatore atletico Renato Pericolo. Tanti sono stati i nuovi innesti ma il presidente Generoso Guarino apre ad eventuali nuovi arrivi sul mercato: “la campagna acquisti non è ancora chiusa – afferma il numero uno della Società – la realtà è che non possiamo svenarci rispetto alle cifre esose richieste da alcuni calciatori per questa categoria, ma saremo pronti a sfruttare le occasioni che si presenteranno. Il gruppo è già solido, pensiamo di aver messo su una bella squadra, manca qualche tassello che individueremo dopo le prossime amichevoli”. Il Serino affronterà la Primavera dell’Avellino sabato alle ore 11.00 e la Turris allenata da Pasquale Santosuosso, mercoledi prossimo a Torre del Greco. “Saranno due impegni importanti – continua Guarino – due amichevoli che ci consentiranno di capire qualcosa in più sul nostro potenziale. La nostra squadra è composta da giovani interessanti che ci sono stati richiesti anche da formazioni di Serie B: la nostra filosofia lascia ampio spazio ai giovani, sono loro il futuro, hanno bisogno di esprimersi e noi tentiamo ogni anno di valorizzarli. Tropeano sta lavorando benissimo, i suoi metodi di lavoro sono seguiti da tutti. Ci consulteremo con lui per comprendere dove intervenire. Io faccio calcio da trenta anni e so che non bisogna farsi prendere dall’euforia. Bisogna stare con i piedi per terra, fare attente valutazioni e lavorare con calma. C’è ancora tempo per migliorare la rosa” – conclude il presidente.