Promozione – Scarpa: “A suon di gol per portare la Mas ai play off”

23 novembre 2010

Era questione di tempo il ritorno al gol di Scarpa. Un ritorno al gol roboante, con tripletta, che sgombra il campo da ogni dubbio: è tornato lo Scarpa dello scorso anno, quello delle nove reti, dei dribbling ubriacanti sulla fascia, insomma lo Scarpa decisivo. Tutta per lui la scena nel sonoro 6-0 rifilato alla malcapitata Bisaccese sulla quale si è abbattuta la furia del 20enne esterno offensivo davvero incontenibile nel pomeriggio dello “Iorlano”. A mente fredda, il peperino di Iannuzzi stenta ancora a realizzare quanto accaduto: “E’ una sensazione indescrivibile. Mi sarei aspettato sì un ritorno al gol prima o poi ma non di questa portata. Ad ogni modo, sono riuscito a sbloccarmi e ciò per me è importante perché ora sono più sereno. Il gol era diventato un’ ossessione ed ero bloccato a livello mentale”. Inevitabile il parallelismo con la scorsa stagione: la prima delle nove reti, infatti, arrivò alla decima giornata sempre in goleada contro il San Giorgio del Sannio. Coincidenza? No, anzi: “A inizio stagione fatico a trovare la condizione. Poi è chiaro, quando non riesco a giocare come vorrei, subentra il fattore psicologico”. Una tripletta con dedica speciale: “La dedico al mio capitano Iazzetta che ha sempre dimostrato di credere nelle mie potenzialità spronandomi sempre a dare il massimo. La sua presenza e il suo sostegno nel difficile avvio di stagione sono stati fondamentali per me”. La società e l’ allenatore non hanno mai smesso di credere nel suo risveglio: “Posso soltanto ringraziarli perché ho sempre percepito la loro fiducia. E’ anche grazie a loro se il peggio è alle spalle”. La squadra inizia a girare: “Finalmente siamo riusciti ad esprimere tutto il nostro potenziale. Non è stata la vittoria dei singoli. Le individualità riescono ad esprimersi al meglio solo se hanno una grande squadra che li supporta”.Giovane e determinato: è questo il ritratto del talento avellinese al secondo anno con la Mas. Sì perché quando gli si chiede dei suoi obiettivi per questa stagione ha le idee chiare:“Voglio migliorare il bottino di reti dello scorso anno in modo da arrivare in doppia cifra. Con i miei gol porterò la Mas ai play-off”. Parola di mister hat trick.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.