Promozione – San Martino, la spinta di Puzio: “Ora non fermiamoci”

9 dicembre 2013

La classifica ha tutt’altro sapore per il San Martino, reduce dal pokerissimo di successi casalinghi. L’ultimo, di misura ai danni del Carotenuto Mugnano, ha regalato il settimo posto, consentendo così di riscattare il ko di San Michele di Serino. Antonio Puzio evidenzia la tenacia del suo San Martino, che nelle ultime sei partite ha raccolto la bellezza di tredici punti. “Siamo in un buon momento di forma – afferma il tecnico biancorosso – Con il Carotenuto ha vinto la forza di un gruppo eccezionale. Stiamo raccogliendo punti importanti in chiave salvezza, ma non dobbiamo fermarci perchè non siamo ancora nella media salvezza e dobbiamo migliorare il rendimento esterno. Otteniamo il massimo nelle prossime due partite e poi possiamo tracciare un primo bilancio. Confidiamo anche nei due ricorsi per le partite contro Sporting Guardia e Renzulli. Potremmo ritrovarci con sei punti in più”. E’ tempo di mercato, ma in casa San Martino è calma piatta. “Ci saranno acquisti soltanto in caso di partenze” spiega Puzio che tuttavia non fa del mercato un pensiero fisso: “Un po’ di esperienza e qualche alternativa in più in formazione farebbe comodo – aggiunge – ma finora il gruppo mi ha dato ampie garanzie”.