Promozione – Real Forino-Serino 1-0: rete di Criscitiello

22 ottobre 2011

Col cuore, con l’orgoglio e la rabbia che deve avere una squadra che ha per obiettivo il mantenimento della categoria, il Real Forino riesce ad aggiudicarsi la seconda vittoria stagionale. I ragazzi di mister Arnone superano il Serino al “Pasquale Acierno” con il risultato di 1-0 disputando una prova gagliarda e propositiva, soprattutto nella seconda frazione di gioco.
Inizio di gioco arrembante per il Real Forino, schierato con un 4-4-2 in linea dove Faggiano e Criscitiello sono i terminali offensivi. I padroni di casa ci provano con un paio di ripartenze veloci, la prima con Grimaldi che non riesce ad involarsi dopo suggerimento in profondità di Funicello, mentre nella seconda Criscitiello serve male Faggiano, il quale era lanciato in porta solitario. Il Serino ribatte provandoci con Sepe che prima spara alto da buona posizione, e poi di sinistro solo in area di rigore impegna Cirillo, che è bravissimo ad alzare la sfera sopra la traversa. Alla ripresa delle ostilità mister Arnone cambia i due esterni di centrocampo Tufano e Grimaldi, per inserire il centravanti Liotti ed il regista Buonanno. Formazione di conseguenza più offensiva, con un 4-3-3 spregiudicato, dove la torre Liotti viene affiancata dalle punte esterne Faggiano e Criscitiello. I risultati si intravedono già al 5′. Faggiano entra in area dalla destra e svirgola di sinistro; sull’azione susseguente Funicello mette in mezzo per Buonanno che di destro dal limite lambisce il palo. I locali insistono e ci provano ancora con Liotti che al 15′ su rapido capovolgimento di fronte calcia da distanza ragguardevole, e indirizza la sfera a lato. La pressione del Real Forino si concretizza al 25′. Ripartenza veloce, Criscitiello prende palla sulla sinistra, triangola con Liotti, si presenta solo davanti al portiere e non sbaglia. Il Serino tenta di affacciarsi dalle parti di Cirillo alla ricerca del gol del pari, ma la retroguardia forinese fa buona guardia con grinta e mestiere. Il Real Forino, non pago del vantaggio, vuole chiudere il match e ci va vicino al 35′. Calcio di punizione dalla trequarti sinistra di Liotti, Faggiano tocca di testa per Buonanno che realizza sotto misura. Posizione di Buonanno, però, che secondo il direttore di gara è in off-side, e di conseguenza rete annullata. Nel finale di gara il Serino si getta in massa in avanti, ma è ancora del Real Forino l’ultima occasione del match: De Stefano, nell’occasione centravanti, al termine di un rapido contropiede, impegna Senatore, che sventa in angolo. La gara finisce qui: tre punti fondamentali per un Real Forino grintoso e super motivato, Serino aggrappato alle qualità dei singoli. Da segnalare le ottime prestazioni del match winner Criscitiello, sempre propositivo, e di Faggiano, il quale con un superbo secondo tempo suona la sveglia al Real Forino, ed infine termina la gara addirittura da terzino sinistro. A fine gara le parole di mister Arnone: “Oggi era importantissimo vincere, e così è stato. Dopo un primo tempo dove abbiamo concesso poco, nella ripresa abbiamo dato il tutto per tutto e siamo stati ripagati nel migliore dei modi. Sono orgoglioso soprattutto della prova dei ragazzi che sono subentrati nella ripresa. Gli avevo chiesto di sfogare la loro rabbia per l’esclusione in formazione, solo ed esclusivamente in campo: mi hanno accontentato”.
Tabellino:
Real Forino Calcio: Cirillo, Storti, Capriolo, Perna (13’st Scarano), Pennetti, De Stefano, Tufano (1’st Buonanno), Funicello, Criscitiello, Faggiano, Grimaldi (1’st Liotti).
A disposizione: Spinelli, Picariello, Del Gaudio, Polcaro.
Allenatore: Alfredo Arnone.
Serino 1928: Senatore, Marrazzo, De Piano, Salomone, Robustelli, Dell’Isola, F. De Feo (26’st Liguori), Meriano, Carraturo, Di Costanzo, Sepe (43’st Siniscalchi).
A disposizione: Giliberti, Matta, Martucci, Tammaro, Formato.
Allenatore: Rolando Carullo.
Arbitro: Salvatore Di Mauro di Nocera Inferiore.
Assistenti: Alfonso Cutolo di Nocera Inferiore e Aniello Fimiani di Nocera Inferiore.
Rete: 25’st Criscitiello.
Ammoniti: Cirillo, Scarano, Perna, Buonanno e Liotti (R), Marrazzo e Di Costanzo (S).
Recupero: 2’pt; 5’st.
Note: spettatori presenti sugli spalti un centinai circa. Si è giocato alle 15,30 presso il “P. Acierno” di Forino per la gara valevole per la settima giornata del girone C del campionato regionale di Promozione.