Promozione – La Virtus non si ferma più, biancoverdi campioni d’inverno

Promozione – La Virtus non si ferma più, biancoverdi campioni d’inverno

by 11 dicembre 2016

La Virtus Avellino non si ferma davanti a nessuno. L’ultima gara casalinga del girone d’andata termina con l’ennesima vittoria tra le mura amiche, che sancisce per la Virtus il titolo di campione d’inverno con una giornata di anticipo. Per gli uomini di Criscitiello una marcia da record condita da 12 vittorie e un solo pareggio.

Il match parte con la Virtus subito all’arrembaggio che trova il gol con De Simone, però l’arbitro annulla per fallo del centravanti. Dopo pochi minuti ancora un indemoniato De Simone colpisce il palo con una bomba di sinistro. Il bomber di Marano però oggi è incontenibile e al 36’ trova di prepotenza la rete del vantaggio sfruttando da rapace una disattenzione difensiva. Al 40’ prima gioia alla prima gara con la Virtus per il neo acquisto Ripoli che festeggia al meglio il suo esordio.

Nella ripresa i ritmi si abbassano e solo al 85’ su un pasticcio difensivo della Virtus il Miscano trova il gol della bandiera. I padroni di casa però non si fermano e nei minuti finali un De Simone versione deluxe trova prima il gol del 3-1 e subito dopo quello del 4-1 firmando la sua prima tripletta con la maglia della Virtus! Prossimo appuntamento a Serino per l’ultima del girone di andata.

Virtus-Miscano 4-1

VIRTUS: Della Rocca, Alfieri (65’ Spina), Trifone, Perrella (75’ Cetrulo), Cucciniello, Tirri, Spica, Cerchia, De Simone, Rega F (55’ Rega C), Ripoli (Leone, Dello Russo, Rega C, Shullazi, Spina, Cetrulo, Ambrosino) All. Criscitiello

MISCANO: Minichiello, Santosuosso, Di Lorenzo, Imbimbo, Costanzo, Martino, Pagliaro, Cavutta, Conza Cotugno, Verrelli (Carbone, Aida, Sebastiano) All.

Reti: 36′ De Simone, 40′ Ripoli, 85′ Verrilli, 89′ De Simone, 92′ De Simone

Note: ammonito De Simone.